In seguito alle modifiche del quadro normativo e ai cambiamenti demografici, molti Comuni possono attivare una Farmacia Comunale, affidandola poi in gestione tramite concessione.

La Legge 27/2012 (il c.d. Decreto Monti) ha infatti ridotto a 3.300 il numero di abitanti per Farmacia; al contempo è rimasto confermato che le nuove farmacie possono essere aperte una volta che sia stato superato il 50% di questo numero (ovvero 1.651 abitanti). Quindi, ad esempio, un Comune con 8.251 abitanti (3.300 + 3.300 + 1.651) può garantire al meglio il servizio farmaceutico con 3 farmacie. La riduzione prevista dal Decreto Monti, unita alla crescita del numero di abitanti, ha fatto sì che negli ultimi 2-3 anni numerosi Comuni della Lombardia abbiano già approfittato di questa opportunità.

Il processo che porta all’apertura di una nuova Farmacia si avvia rivedendo la Pianta Organica, ovvero il numero di farmacie e la suddivisione del territorio comunale in tante aree quante saranno le farmacie, inclusa quella di nuova istituzione. Poi, attraverso una serie di passaggi amministrativi con la Regione, il Comune arriva ad affidare in concessione la gestione della farmacia tramite bando, mantenendone però la titolarità.

I benefici per i Comuni sono molto interessanti: innanzitutto si potenzia il servizio farmaceutico per i cittadini, mediante una più efficiente localizzazione della farmacia aggiuntiva rispetto alle aree di residenza. In secondo luogo, la concessione della gestione della farmacia a un privato consente all’Amministrazione Comunale di ottenere un canone annuale di concessione.

Per fare questo, però, è indispensabile localizzare la nuova farmacia sul territorio nel modo più efficace ed efficiente, individuando l’area più adatta a massimizzare il livello di servizio farmaceutico ai cittadini.

TradeLab assiste i Comuni con un servizio completo articolato in:

  • Assistenza per la ridefinizione della Pianta Organica (divisione del territorio comunale in aree) per garantire una localizzazione ottimale della nuova Farmacia.
  • Sviluppo del business plan della nuova Farmacia.
  • Assistenza per la scelta del tipo di gara ad evidenza pubblica da realizzare e per la stesura di tutti i documenti di gara (bando/capitolato, contratto di servizio, carta dei servizi, allegati).
  • Assistenza professionale per la stesura di tutta la documentazione amministrativa (delibere e atti dei diversi organi comunali).

Per qualsiasi informazione e approfondimenti potete contattare Laura Fumagalli e Andrea Boi allo 02 799061 o agli indirizzi mail lfumagalli@tradelab.it e aboi@tradelab.it.